Dipartimento di Salute Mentale

 

Il Dipartimento di Salute Mentale

Il Dipartimento di Salute Mentale è una struttura operativa dell’Azienda, deputata a garantire la salute mentale della popolazione attraverso attività di prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento socio-lavorativo dei pazienti con disagio e malattia psichica oltre ad attività di sostegno alle loro famiglie, in base a quanto previsto dalle normative.

Il DSM assicura il trattamento ospedaliero in situazione di acuzie, in cui si riscontri la necessità di un ricovero, e avvia progetti terapeutico-riabilitativi in regime ambulatoriale, semiresidenziale, residenziale e domiciliare rivolti a soggetti che presentano disturbi o patologie psichiatriche.

Il Dipartimento di Salute Mentale garantisce le seguenti funzioni:
– controlla i ricoveri degli utenti, di competenza territoriale, attraverso la Unità Valutativa Multidimensionale;
– garantisce la consulenza psichiatrica e/o psicologica e la presa in carico dei pazienti con disagio e patologie psichiche;
– attua il trattamento sanitario volontario o obbligatorio, ove necessario;
– favorisce il reingresso nella società attraverso attività educative, di apprendimento sociale e di sviluppo delle capacità cognitive;
– favorisce l’inserimento residenziale valutando le specifiche problematiche soggettive, familiari e sociali in atto;
– promuove il sostegno alla vita domiciliare, l’aiuto alla gestione di alloggi comunitari, la gestione di attività socializzanti e di inserimento lavorativo;
– collabora alla formulazione di percorsi di inserimento lavorativo attraverso la stipula di specifici protocolli con agenzie pubbliche, private e del privato sociale;
– opera in modo integrato con le strutture sociosanitarie, per la elaborazione di specifici progetti, in riferimento alla presa in carico e alla valutazione di pazienti in situazioni multiproblematiche;
– formula di concerto con le associazioni di volontari e di familiari attività di collaborazione per specifiche aree di bisogno (reinserimento sociale, attività formative etc.) e ne promuove la formazione verso forme di mutualità;
– promuove progetti di Formazione e aggiornamento del personale onde garantire a livello generale, un accrescimento della professionalità e consentire, in particolare, un più efficace perseguimento degli obiettivi fissati.

Il Piano Ospedaliero Regionale stabilisce l’afferenza al Dipartimento di Salute Mentale dei Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura (SPDC).
Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC),  è l’unico servizio ospedaliero che può garantire il ricovero breve per disturbi psichiatrici, di norma volontario (TSV) ovvero per Trattamento sanitario obbligatorio (TSO) da realizzarsi qualora sia ritenuta clinicamente necessario.
Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura è parte integrante del Dipartimento strutturale di Salute Mentale. Esso è ubicato presso Presidi Ospedalieri delle Aziende Sanitarie Locali ovvero presso Aziende Ospedaliere. Per la ASL Napoli 2 Nord sono previsti due SPDC:

  • uno afferente al PO di Pozzuoli
  • l’altro al PO di Frattamaggiore,

Entrambe le strutture hanno una dotazione di n. 18 posti letto di cui 16 pl di ricoveri ordinari e 2 pl di ricovero in DH.
Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura deve garantire:

  • la tempestiva e adeguata modalità di accoglienza;
  • la formulazione/riformulazione della diagnosi;
  • l’impostazione di strategie terapeutiche immediate;
  • la riduzione/superamento della condizione clinica critica;
  • l’effettuazione coordinata di accertamenti vari e complessi;
  • l’osservazione e monitoraggio clinico;
  • la riconnessione dei rapporti di rete familiare.
  • le connessioni con l’Unità Operativa di Salute Mentale del territorio di pertinenza del paziente al fine di garantire concretamente la continuità terapeutica.

Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura non si configura come un Pronto Soccorso psichiatrico, ma garantisce le attività di consulenza e di collegamento al Pronto Soccorso, alla Terapia Intensiva ed alle altre Unità Operative del P.O. di appartenenza.

La consulenza psichiatrica ai presidi ospedalieri non sede di SPDC, PO di Giugliano e PO di Ischia, è assicurata da personale delle Unità Operative di salute Mentale competenti per territorio.

Il Direttore del Dipartimento di Salute Mentale è

Walter Di Munzio – walter.dimunzio@aslnapoli2nord.it